Norberto, maschio 81 anni.

Il signor 81 anni, con diagnosi di cancro alla prostata, con metastasi nel sistema osseo. A causa della sua età non c’era la possibilità di un intervento chirurgico. Il valore del PSA era superiore a 11.

Trattamento applicato:

La mattina a stomaco vuoto:

  • 1 bicchiere (250 ml) di infuso di achillea con timo.
  • 20-30 ml di bevanda alle noci. (antiparassitario raccomandato da Santa Hildegarda)1
  • 20-30 ml di acqua di lenticchie. (rimedio anticancerogeno)2
  • 1 cucchiaino da tè di electuario de pears. (Rimedio ildegardiano per la guarigione intestinale)1
  • Un clistere quotidiano è stato fatto con il caffè per una maggiore pulizia intestinale.

A mezzogiorno:

  • Prima di mangiare:
    1 bicchiere (250 ml) di infuso di achillea con timo.
  • Durante il pasto:
    Un cucchiaino di semi di zaragatone con mezzo bicchiere d’acqua.4
  • Dopo aver mangiato:
    Far bollire mezzo bicchiere di vino [4-5 minuti], lasciare raffreddare un po’ e aggiungere un cucchiaio da dessert di pellitre e un altro di galanga. Mescolare bene e bere.)
    20-30 ml di bevanda alle noci (antiparassitaria)1 e 2 cucchiaini da tè di electuario de pears.3
  • A metà pomeriggio:
    Un bicchiere di brodo di piede di vitello (250 ml)

Di notte:

  • Durante la cena:
    Un cucchiaino di semi di zaragatone con mezzo bicchiere d’acqua.4
  • Dopo cena:
    3 cucchiaini da tè di pere electuario.3
  • Prima di andare a letto:
    20-30 ml. di acqua di lenticchie.2

Inoltre, i trattamenti di deworming sono stati intervallati da prodotti come il Bendazolo, Ivermectrine, ecc….

Per favorire la rigenerazione della flora intestinale ha assunto Woberzym (enzimi per favorire la formazione di vermi intestinali).

Per quanto riguarda gli alimenti, ha seguito una dieta a base di farro (in zuppe di farro cotto o zuppe di farro), pane di farro, pasta di farro. Ha mangiato poche proteine di origine animale, una volta alla settimana pollo e due volte alla settimana pesce, e uova due volte alla settimana circa.

Dopo tre mesi e mezzo, ha fatto gli esami, le analisi del sangue, gli ultrasuoni molto completi, e tutto era pulito senza segni di tumore o malattia.

Note
1 La bevanda alle noci viene preparata come segue:
Bollire, circa 4 minuti, un litro di vino rosso, con una manciata di foglie di noce, 2 cucchiai di ortica, 2 cucchiai di verbasco e 2 cucchiai di aceto di vino di qualità, (la ricetta originale ammette 80-100g di miele non schiumato ma non l’abbiamo messo noi). Una volta sforzato e freddo, viene conservato in una bottiglia di vetro sterile e conservato in frigorifero.
2 La bevanda di lenticchie d’acqua è il rimedio contro il cancro di Santa Hildegarda
3La scelta delle pere con la miscela di erbe di finocchio alpino è il rimedio per la guarigione intestinale di Sant’Ildegarda.
4Zaragatone ha anche proprietà antitumorali e protegge la mucosa intestinale, oltre a pulire il fegato.

 
Isabel, donna 57 anni.

Aveva sofferto a lungo di artrite con molto dolore all’articolazione della spalla sinistra. Per una settimana ho preso il brodo di piede di vitello intensamente ad ogni pasto (3 volte al giorno). Il dolore è scomparso alla fine della settimana e ora posso muovere il braccio senza sentire alcun dolore all’articolazione della spalla. Consiglio a tutti di introdurre il brodo di piede di vitello nella loro dieta, perché è uno dei rimedi che Santa Hildegarda sottolinea con il titolo di Universal Remedy perché lo raccomanda per tutte queste situazioni:

Il brodo plantare del vitello è un rimedio antinfiammatorio e rigenerante per l’insieme delle mucose gastriche e intestinali, elimina dolori e infiammazioni dell’esofago e dello stomaco, in caso di colite, morbo di Crohn, colon irritabile, intestino poroso e infiammato, e anche per le emorroidi sanguinanti, previene anche infiammazioni e dolori alle ossa: Artrite, poliartrite, osteoartrite, tessuto connettivo, cistite e dolori articolari per una crescita ottimale di unghie e capelli.

 
Ramón, maschio 71 anni.

Data la mia età, ho ritenuto opportuno sottopormi periodicamente ad un controllo della prostata per seguire l’evoluzione della prostata.
Dato che le mie dimensioni aumentavano poco a poco, senza conseguenze di rilievo, il mio medico mi consigliò di assumere farmaci allo scopo di bloccarne la crescita o di ridurla.

Nel 2014 il volume stimato era compreso tra 61-65cc. Nei test effettuati nel 2015 e nonostante il trattamento, il volume stimato è stato di 87cc. Stava cominciando a preoccuparsi.
A quel tempo decisi, senza sospendere il trattamento del mio medico, di provare un rimedio di Santa Hildegarda (senza contare troppo sul suo risultato), ho fatto una cura bevendo 3 bottiglie di Prostavin (una bevanda a base di vino erboristico alla prostata). Nell’aprile 2016 il volume prostatico stimato è sceso a 65cc. con grande sorpresa sia del medico che del paziente.

Devo aggiungere che prima di conoscere il risultato e indipendentemente da esso, ho avuto la sensazione di essere migliorato notevolmente da un mondo che il risultato non mi ha sorpreso. Oggi questa sensazione di miglioramento rimane.